Warning: Creating default object from empty value in /home/inter203/public_html/acquisireclienticlub/wp-content/themes/canvas/functions/admin-hooks.php on line 160

Come Farsi Conoscere se la Pubblicità Costa Troppo

Oggi farsi conoscere è sempre più difficile, principalmente per 2 ragioni:

– La pubblicità è sempre più cara
– La pubblicità è sempre meno efficace (le persone sono più disattente).

Come risolvere il problema?

La soluzione è duplice:
1) usare strategie che ti permettono di generare traffico a costi inferiori o nulli
2) alzare il valore medio per ogni visitatore, inserendo la tua pubblicità all’interno di un sistema più completo: un sistema di acquisizione clienti.

Iniziamo dal secondo punto:

Alzare il valore di ogni contatto

Se riesci ad aumentare il valore medio di ogni contatto commerciale che ricevi, puoi sopportare costi pubblicitari più elevati della concorrenza.

Puoi ottenere questo risultato inserendo la fase di “generazione traffico” all’interno di un sistema di acquisizione clienti più strutturato.

Come?
– Aggiungendo un processo che fidelizza il cliente, facendolo acquistare di più (la “posizione”).
– Aggiungendo un processo che trasforma ogni contatto in un potenziale cliente (il “magnete”).
– Aggiungendo un processo che favorisce acquisti ad importo più elevato (la “selezione”).

Ecco perché, se la pubblicità è troppo cara, ti suggeriamo di inserire il tuo investimento all’interno di uno schema a tre pilastri:

1) Prendere Posizione
2) Attivare il Magnete
3) Selezionare il Cliente.

In questo schema naturalmente il traffico diventa la “benzina” che fa andare avanti la tua azienda: ovvero ciò che attira i potenziali clienti a te.

Così abbiamo alzato il valore medio per visitatore, ma ci sono anche modi per generare traffico gratuitamente?

Ottenere traffico a costi inferiori (o gratis)

Si, esistono e sono molteplici.

Anzi: oggi non è più come qualche anno fa, dove spesso bastava uno strumento per stare tranquilli.
Oggi è necessario basare la propria fase di acquisizione clienti su più strumenti insieme.

Perché? Perché in questo modo qualora un sistema smettesse di funzionare per qualche motivo o iniziasse a costare troppo (come è accaduto per AdWords per molti inserzionisti) la tua azienda continuerebbe comunque a generare utili.

Ecco alcuni spunti per generare contatti alla tua azienda (gratuiti e a pagamento, online e offline):

– puoi promuovere la tua attività attraverso il SEO (posizionamento organico sui motori di ricerca, gratuito).
Per farlo due strategie utili sono il metodo della particella linguistica e il metodo delle “landing seo” (naturalmente ottieni il massimo del risultato usandole insieme).

– Puoi usare, come strategia a pagamento, Facebook ADS, la pubblicità di Facebook. Per rendere efficace il tuo investimento ti suggeriamo la metodologia “Micro Targeting“, che ti permette di pagare meno a potenziale cliente ottenuto.

– Se poi hai un’attività locale, puoi usare il posizionamento su Google Maps (gratuito), oppure una strategia multivariata offline + online (il Metodo CHEF), molto comoda e realizzabile con investimenti ridotti.

– O ancora puoi tentare la “moda del momento”: Pinterest, il social network delle immagini (traffico gratis, soprattutto in questo momento).

Ma ricorda sempre una cosa importante: al di là dei metodi specifici per attirare traffico ciò che conta più di tutto è che questo traffico sia inserito in un contesto più strutturato, affinché il tuo investimento pubblicitario possa rendere al massimo.

Fatti questa domanda oggi stesso:

Quali fonti di potenziali clienti hai oggi attive nella tua azienda?

Quali potresti attivare subito?

Se vuoi puoi condividere pubblicamente le tue risposte in un commento qui sotto.

  • Elisa

    Salve, ma davvero Pinterest ora porterebbe molto traffico?? Meglio di Flick secondo voi??

  • John

    Ciao Giulio,
    cosa ne pensi delle affiliazioni come metodo per portare traffico e generare conversioni?

  • GISELLA

    GRAZIE PER TUTTE QUESTE IDEE…..SI CERCHERA’ DI METTERLE IN PRATICA….GISELLA

  • Gaetano

    grazie per i consigli e forza a lavoro

  • Angelo

    ciao sono Angelo ,
    non ti nego che appena vedo le tue mail le cancello all’istante , questa volta ho prestato attenzione . Bada sono una decisa , a cui le chiacchiere danno molto fastidio . Tante pagine scritte per poi non capirci niente e per non fare la figura dell’ignorante, molti come  me si vergognano anche di fare le domande .
    In parole povere posso essere interessato all’acquisizione di clienti , ma voglio sapere in maniera diretta come fare e quanto costa  .Buon lavoro
    Grazie

  • Angelo

    ciao da Angelo,
    sono interessato ad avere informazioni e sapere quanto costa il vostro servizio .
    Pero’ vi chiedo la cortesia di essere un po piu’ diretti , senza girare troppo intorno a quello che si vuole ottenere . Oggi i clienti sono un bene prezioso , ma il difficile è proprio trovarli .
    Grazie  

  • Max Bergamaschi

    Quel che dici e’ vero ma vorrei farti notare che nel 2011 e 2012 Google ha reso il suo algortimo alquanto complicato.Posizionare un sito web per keywords competitive ( non certo per keywords con poco volume di traffico o locali) e’diventato un processo alquanto difficile, complesso e complicato..e il “Seo fai da te” , in conseguenza di quanto sopra, non produce oggigiorno nessun risultato..di rilievo.
    Il Seo (posizionamento di un sito web nelle prime posizioni) per ottenere risultati tangibili (essere cioe’ in 1a pagina di Google) va commissionato ad agenzie professionali e presuppone investimenti a due cifre ( da 10 mila euro in su).
    Inoltre i Facebook ads sono stati abbandonati da moltissime aziende (in Usa e in Europa) perche’ non producono ritorni pubblicitari apprezzabili..