Warning: Creating default object from empty value in /home/inter203/public_html/acquisireclienticlub/wp-content/themes/canvas/functions/admin-hooks.php on line 160

Pubblicità Online: Google o Facebook? Inversione di tendenza?

googlevsfacebookSu internet, nel 2013 i business hanno scelto di investire prevalentemente su Google per la pubblicità online.

Un recente studio (Agosto 2013) ha mostrato come Google abbia in mano il 33% del mercato dell’advertising su internet con un enorme distacco sul secondo classificato, Facebook, che si prende solo il 5,41%.

Questo è un dato importante per consulenti di marketing, imprenditori e professionisti, perchè si possono fare alcune considerazioni:

1. Concorrenza

Google Adwords, il sistema pubblicitario di Google è un ottimo strumento di marketing, però ci sono alcuni aspetti che sono cambiati negli ultimi anni e che stanno mettendo in crisi i ritorni sugli investimenti delle aziende che stanno investendo in esso.

Non basta più conoscere bene il funzionamento di Adwords e applicare alcune tecniche. In molti mercati è necessario essere dei fuoriclasse per ottenere dei risultati interessanti senza perdere soldi.

Uno degli aspetti principali è sicuramente la concorrenza. Ormai, anche in Italia, la concorrenza è alle stelle, ma non solo a livello di quantità, anche di qualità.

Il dato che ci fornisce emarketer sul dominio di Google nell’advertising in crescita nel 2013 ci fa pensare che le cose prossimamente non miglioreranno, anzi. Questo può voler dire difficoltà maggiori per rientrare nelle spese quando si utilizza il sistema pubblicitario di Google.

Personalmente ho potuto notare in molti casi in cui ho spostato la pubblicità dei miei clienti da Google AdWords a Facebook ADS (sistema pubblicitario di Facebook) che ottenevo gli stessi risultati, ma con un costo nettamente inferiore.

Ci sono diversi motivi per cui è successo questo e la prossima settimana mostrerò un caso studio veloce per spiegarteli.

2. Costo

Bisogna fare attenzione ad un dato importante. Lo studio di emarketer evidenzia le differenze di mercato tra i vari network pubblicitari misurandoli in base al fatturato derivante dalla pubblicità.

Quindi non si parla di numero di inserzionisti, ma di soldi che le aziende hanno dato a questi colossi.

Il fatto è che come ho potuto constatare in questi anni… su Facebook si spende di meno. Si spende di meno per ogni click, a volte anche un quinto! In alcuni casi, soprattutto per aziende locali si spende di meno anche per le conversioni (ma di questo ne parleremo più avanti).

Quindi, il dato che ci fornisce questo studio, ci fa anche pensare che forse gli inserzionisti di Google stanno spendendo veramente molto, ma soprattutto, per quello che ho visto io, utilizzandolo in questi anni… ogni anno il costo potenziale di ogni conversione sale (dico potenziale perchè poi lavorandoci su è possibile tornare ai livelli precedenti).

Ci stiamo avvicinando ad un inversione di tendenza?

Questo è quello che mi sto domandando. Da quello che sento anche da altri colleghi che lavorano con AdWords capisco che Google sta portando allo sfinimento consulenti e aziende, molte delle quali non riescono più a sostenere i costi della pubblicità.

In più la concorrenza sta aumentando. Stiamo forse arrivando al picco massimo di Google e poi la gente comincerà a buttarsi su Facebook ADS tanto che i due colossi arriveranno quasi alla pari?

Sono abbastanza convinto che questo non succederà mai. Le due piattaforme di advertising sono assolutamente diverse, vengono utilizzate in modi diversi e hanno scopi diversi. Per quanto Facebook adesso sta per lanciare delle grandi novità nel suo motore di ricerca interno, i due mondi che spaccano internet quasi a metà, Facebook e Google funzionano e servono alle persone in modi differenti, quindi non bisogna mai pensare ad uno anzichè all’altro.

Quello che posso dire è che sicuramente su Facebook in Italia adesso c’è ancora talmente poca concorrenza che vale assolutamente la pena sfruttarlo per ottenere nuovi clienti a basso costo.

Prossimamente ti mostrerò alcune tecniche per creare grandi profitti con ottimi ritorni sugli investimenti sfruttando Facebook ADS.

Se hai domande in merito o vuoi dire la tua, lascia pure un commento qui di seguito…

  • interessante grazie. http://www.katoida.eu

  • 39webmarketing

    Ti senti di consigliare Facebook anche alle aziende rivolte al b2b? i miei esperimenti sono stati anche più demoralizzanti che con Adwords…