Warning: Creating default object from empty value in /home/inter203/public_html/acquisireclienticlub/wp-content/themes/canvas/functions/admin-hooks.php on line 160

SEO: Posizionarsi su Google, con e senza sito

Scrivo questo articolo per ringraziare tutti i lettori che mi hanno seguito nel lancio del mio ultimo corso SEO per consulenti.

In questo articolo di fornisco alcune indicazioni utili per aiutarti a migliorare il tuo posizionamento: anche senza avere un sito web!

L’attività di link building oggi è diventata sempre più complessa. Bisogna fare attenzione a molte variabili che sono cambiate con gli ultimi aggiornamenti di Google e molte cose che prima funzionavano ed erano semplici da fare, adesso non contano più o ti possono addirittura procurare una penalizzazione.

Eppure, la quantità e la qualità di link che da altri siti puntano al tuo è ancora uno degli aspetti fondamentali dell’algoritmo di Google che determina il posizionamento del tuo sito o di una pagina del tuo sito all’interno del motore di ricerca numero 1 al mondo (in Italia oltre il 90% del mercato).

Quindi in qualche modo bisogna cercare di ottenere questi link.

Una strategia che per me ha funzionato molto bene è questa:

Spesso, in cambio dell’iscrizione su un sito, si prepara un pdf da regalare in omaggio. Se ce l’hai già pronto allora veramente sarà molto semplice. Se non hai ancora un pdf in cui parli dell’argomento del tuo sito allora ti consiglio di prepararlo.

Ecco come deve essere il pdf:

– deve essere qualcosa che le persone trovino assolutamente utile (ad oggi fare link building vuol dire principalmente dare valore agli utenti che vogliano condividere con altre persone).

– deve essere qualcosa che le persone vogliano condividere.

– scrivi o mostra qualcosa che non è ancora stato detto o scoperto.

– fai qualcosa di originale.

Se non hai tempo di creare un pdf simile non ti preoccupare, puoi sempre pagare qualcuno per farlo, ci sono molti marketplace dove puoi ingaggiare dei copywriter in modo molto semplice e veloce per pochi euro.

Quando hai preparato il pdf inserisci ovviamente il link al tuo sito come fonte ufficiale del contenuto.

A questo punto carica il pdf su SlideShare!

SlideShare è un sito di altissima qualità (PR8!) e con una quantità di traffico incredibile, che ti permette di pubblicare i tuoi pdf o slide all’interno. Gli utenti potranno trovare il file, leggerlo, ricondividerlo, scaricarlo o incorporarlo nel proprio sito tramite un widget che fornisce il sito. Puoi anche utilizzare Scribd (sempre PR8) che è più indicato per dei pdf di formato normale. Però cerca di farlo solo su uno dei 2 siti.

Questo passo serve principalmente ad ottenere un pò di traffico, ma tieni presente che è possibile che le pagine dove si possono leggere i pdf possono posizionarsi molto bene tra i risultati di ricerca di Google, proprio perchè i siti sono visti molto bene dal motore di ricerca.

Quindi potrebbe anche essere possibile posizionarsi su Google senza un sito. Magari se hai un’attività puoi preparare un pdf interessante e poi mettere i tuoi contatti alla fine, così le persone che arriveranno a leggere il pdf potranno contattarti per diventare clienti.

Purtroppo i link che ottieni dal pdf qui sono “nofollow” e quindi non aiutano ad incrementare il rank del tuo sito. Ecco perchè se il tuo obiettivo è quello di ottenere backlink dovrai agire in modo diverso.

Una volta preparato un pdf interessante lo puoi regalare ad un sito importante del settore per farlo scaricare ai propri utenti. Oppure prepari un guest post per un sito di alta qualità nel settore, chiedendo di caricare il pdf nel loro ftp. Poi nell’articolo metti il link al pdf.

Ma perchè non linkare direttamente il proprio sito?

Per un motivo principalmente: a Google piace molto la diversità dei link, quindi, più i backlink che ottieni saranno di formato diverso, più il tuo posizionamento migliorerà.

Se poi il sito in cui inserirai il tuo guest post sarà veramente di qualità ed è anche molto seguito vedrai che molti condivideranno quell’articolo che passerà autorità al pdf e che passerà importanza al tuo sito.

Inoltre, anche in questo caso il pdf potrebbe posizionarsi su Google.

Questo articolo l’ho scritto come ringraziamento per tutti coloro che mi hanno seguito nel lancio di SEO Per Consulenti (come fare SEO per te e per i tuoi clienti), sia chi ha acquistato sia chi non ha acquistato.

Da lunedì il corso è tornato al prezzo di listino, e lo trovi qui.